Un’imbarcazione turistica finisce sugli scogli in località Calampiso

4406

SAN VITO LO CAPO. Sessanta turisti hanno rischiato di finire in mare, in una zona, davanti la costa di San Vito Lo Capo, parecchio pericolosa per la presenza di scogli. E’ successo stamattina. L’incidente ha riguardato un’imbarcazione turistica con a bordo 60 persone, finita con l’incagliarsi negli scogli in località Calampiso, pare per un’avaria al motore.

A prestare soccorso è stata la Capitaneria di Porto. Per fortuna nessuno dei turisti è finito in mare. La Guardia Costiera con ausilio di un’altra imbarcazione privata, è riuscita ad organizzare il trasbordo e così tutti i protagonisti di questa disavventura sono stati condotti sani e salvi, senza nessun ferito, solo tanta paura, al porto di San Vito. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri per acquisire ulteriori elementi circa le cause dell’incidente.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePrecipita dai bastioni di Piazza Bagolino: grave un giovane
Articolo successivoTrovato il cadavere della bambina scomparsa a Catania: a indicare il luogo è stata la madre
Rino Giacalone
Rino Giacalone, direttore responsabile e cronista di periferia. Vive nel capoluogo trapanese sin dalla sua nascita. Penna instancabile al servizio del territorio e alla ricerca della verità.