Assolto alcamese dall’accusa di maltrattamenti all’ex

3826

ALCAMO. È stato assolto un’alcamese, V.I., accusato di maltrattamenti nei confronti dell’ex convivente per un periodo di quasi 10 anni. L’uomo è stato denunciato dalla donna per minacce, aggressioni, lesioni e ingiurie.

Nel corso del dibattito processuale, dopo il rinvio a giudizio, il legale dell’imputato, Avv. Bruno Vivona, è riuscito a smontare l’impianto accusatorio, facendo riferimento all’assenza di referti medici, oltre a mostrare sentenze definitive, avute in passato, che assolvevano l’uomo da altre denunce sporte dalla donna per maltrattamenti e mancato mantenimento.

Nei giorni scorsi il giudice del Tribunale di Trapani, Enrico Restivo, ha assolto l’uomo con la formula “il fatto non sussiste”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastellammare: Turano, prossima settimana inizio lavori strada accesso al porto
Articolo successivoCombustione illecita di rifiuti: arrestata una donna a Paceco
Marcello Contento
Marcello Contento nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.