Sicilia. Lupo: governo Musumeci irresponsabile, mettte in bilancio soldi per antincendio solo fino al 30 luglio

420

La Sicilia rischia di trovarsi nel mezzo dell’estate senza attività antincendio: è l’ennesimo capolavoro del governo Musumeci che ha dichiarato in aula di aver previsto per la forestazione, in particolare per le attività relative alla campagna antincendi, risorse sufficienti solo fino al 30 luglio. E ad agosto che si fa? Secondo il governo Musumeci le altre risorse ‘si troveranno con future variazioni di bilancio’: ci sembra un atteggiamento inaccettabile ed irresponsabile, soprattutto di fronte ad un tema così grave come quello degli incendi in Sicilia”. Lo dice Giuseppe Lupo capogruppo del Pd all’Ars a proposito del dibattito sull’esame della manovra finanziaria.

 

“Abbiamo chiesto al governo di prevedere risorse aggiuntive – aggiunge Lupo – ma non abbiamo avuto alcuna risposta”.

“La situazione è ancora più grave – conclude il capogruppo Pd – se si pensa che mancano 23 milioni di euro per le attività dei Consorzi di bonifica e tre milioni per le attività dell’Esa”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteConfiscati beni per oltre un milione di euro al mandamento mafioso di Belmonte-Bagheria
Articolo successivoPD Valderice: Non è accettabile che le critiche e le proposte dell’opposizione vengano considerate lesa maestà