Alcamo: approvato il progetto esecutivo di manutenzione straordinaria e riqualificazione della viabilità e delle aree pedonali del centro storico

2011

La Giunta Surdi ha approvato il progetto esecutivo dei “lavori di manutenzione straordinaria e riqualificazione della viabilità e delle aree pedonali del centro storico” che ruotano attorno al Castello dei Conti di Modica, a Piazza Ciullo e la rivalutazione delle strade parallele che intersecano Piazza Ciullo, quali Via Mazzini, via Santissimo Salvatore, via tenente De Blasi, oltre che piazza Castello e piazza della Repubblica.

“Il progetto – dichiara l’assessore alle opere pubbliche Vittorio Ferro – rientra nell’ambito degli obiettivi dell’Amministrazione per migliorare la qualità urbana del centro storico, intendiamo intervenire sia nelle zone destinate alla viabilità che nelle aree pedonali, vogliamo rendere il nostro centro storico a misura d’uomo, favorendo la mobilità sostenibile.”

Afferma il sindaco Domenico Surdi “il nostro centro storico è un luogo storicamente ricco di significati per la città ed è portatore di una forte componente identitaria, gli interventi programmati oltre a renderlo più vivibile, lo renderanno più attrattivo così da inserire Alcamo in un’offerta di luoghi turistico culturali di rilievo”.

Il progetto, compreso nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2021/2023, è stato redatto dalla società ITINERA LAB s.r.l. per un importo complessivo di € 550.000,00 e prevede svariati interventi che contribuiranno a valorizzare tutta la zona sopra detta, oltre a sistemare tutte le sedi stradali e l’installazione della nuova segnaletica.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl sindaco Forgione a Roma con il direttivo dell’Ancim per l’incontro con la ministra Carfagna
Articolo successivoTrapani. Controllo del territorio: arresti e denunce