Entro la fine del mese di aprile sarà riaperto al pubblico il Teatro Cielo d’Alcamo

974

Entro la fine del mese di aprile, presumibilmente il 29, sarà riaperto al pubblico il Teatro Cielo d’Alcamo che si è dotato di un moderno impianto di climatizzazione.

Dichiara l’assessore agli investimenti e alle opere pubbliche Vittorio Ferro “nelle scorse settimane sono stati completati i lavori di manutenzione straordinaria ed efficientamento energetico dell’immobile sede del teatro Cielo d’Alcamo. Tra gli interventi portati a termine – continua Ferro – una parte importante delle risorse è stata destinata alla realizzazione di un nuovo impianto di riscaldamento e raffrescamento dei locali; il teatro, quindi, sarà adeguato alle esigenze degli spettatori, a fronte di un minor consumo energetico e di un risparmio per le casse del Comune, grazie anche al nuovo impianto fotovoltaico istallato sulla copertura dell’immobile”.

Afferma il Sindaco Domenico Surdi “finalmente il nostro teatro, grazie ad un finanziamento europeo ottenuto dal Dipartimento Regionale per l’Energia, ha un impianto di climatizzazione appropriato alle esigenze del pubblico e degli operatori dello spettacolo; riconsegniamo quindi alla Città e non solo, una struttura teatrale riqualificata e rinnovata e la cui fruizione sarà sempre più godibile per il pubblico”. E Conclude il Sindaco “dopo un periodo di chiusura, dovuto anche alla pandemia, potremo tornare a teatro, per apprezzare gli spettacoli e le opere, in uno spazio più confortevole”.

Infine sia Surdi che Ferro ringraziano la direzione IV, opere pubbliche e servizi manutentivi e la Direzione VI, cultura, innovazione e promozione turistica per i lavori che, nonostante le difficoltà del momento, sono stati portati avanti e completati.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIn diocesi a Mazara del Vallo Don Alberto Ravagnani, prete influencer
Articolo successivo“Salvare Erice”, alla presidenza D’Anna sostituisce Giannitrapani