Trofeo “Trinacria”: le regionali di Bocce al nuovo Bocciodromo di Buseto Palizzolo

492

BUSETO PALIZZOLO. Ieri pomeriggio presso il nuovo Bocciodromo Comunale di Buseto Palizzolo ha avuto luogo il primo Trofeo Trinacria, gara regionale di bocce che ha visto disputare le fasi eliminatorie in diversi bocciodromi del Comitato di Trapani e le fasi finali proprio nella struttura del Comune busetano, inaugurata poco più di un mese fa e affidata all’A.S.D. Bocciofila Buseto.

Alla manifestazione hanno partecipato diverse Società, con ben 117 giocatori  delle categorie A, B e C, tra le formazioni vanno evidenziate la presenza di atleti Juniores e Seniores Femminili.

Nel corso della manifestazione è stato consegnato il premio “Manlio Graziano” da parte dell’USSI (Unione Stampa Sportiva Italiana) al presidente del comitato regionale F.I.B. Nicolò Pecorella, dirigente che si è particolarmente distinto. A consegnare il premio il giornalista sportivo Francesco Cammarasana (Gazzetta dello Sport) con questa motivazione: “In qualità di Presidente della Federbocce Sicilia, nell’ultimo quadriennio ha dato notevole impulso all’intero movimento boccistico isolano e per avere organizzato, per la prima volta in Sicilia, un evento di notevole rilievo come le finali nazionali della Coppa Italia Femminile”.

Intervenuto anche il sindaco Roberto Maiorana che, oltre a complimentarsi con gli organizzatori e con i giocatori, ha voluto sottolineare la volontà del presidente regionale Pecorella che ha fortemente voluto che la scelta dell’impianto per le finali fosse proprio la nuova struttura busetana. Infine doverosamente è stato ricordato che il momento attuale è particolarmente doloroso e preoccupante e il sindaco ha auspicato che i soli scontri a cui vorremmo assistere in futuro dovranno svolgersi sui campi di gioco e non su quelli di battaglia.

Le gare, che si sono svolte a squadre con modalità a “terna”, hanno infine decretato la seguente classifica:

1° classificata: Rizzo Ferdinando, Amaro Maurizio, D’Antoni Vito – Società Edera Bambina;

2° classificata: Ansaldo Tommaso, Ruggirello Antonino, Tumbarello Girolamo – Società Bufalata;

3° classificata: Mannone Gianfranco, Armato Michele, D’Antoni Mario – Società Bufalata;

4° classificata: Monteleone Giuseppe, Di Trapani Salvatore, Chiara Leonardo – Società Splendor Napola;

5° classificata: Vultaggio Luciano, Fontana Alberto, Alastra Marco – Società Splendor;

6° classificata: Amaro Salvatore, Amaro Giuseppe, Perrone Vito – Società Edera Bambina.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIncidente stradale a Palermo, morta ragazza e tre ferite
Articolo successivoPalmeri: “Ospedale San Vito e Santo Spirito. Occorre arrestare il depotenziamento. Occorrono proposte concrete”