Tim. Lupo: Musumeci chieda a governo nazionale interventi a tutela futuro lavoratori

235
“Il presidente Musumeci  intervenga immediatamente  a difesa della tenuta occupazionale delle aziende del gruppo Tim sollecitando il governo nazionale ad impedire lo spezzatino dell’azienda telefonica che mette a rischio stabilità occupazionale e qualità del servizio”. Il presidente del gruppo parlamentare Pd Giuseppe Lupo e Nello Dipasquale componente della commissione lavoro all’Ars hanno partecipato alla manifestazione indetta dai  rappresentanti sindacali del comparto telecomunicazioni di Cgil, Cisl e Uil a nome dei oltre 4mila lavoratori siciliani del gruppo Tim.
“Il presidente Musumeci pare non essere preoccupato per l’ennesima vertenza che si aggiunge  alle tante crisi aziendali ed occupazionali che la nostra regione è chiamata ad affrontare. La mancata presenza del presidente o di uno qualunque dei componenti della sua giunta all’incontro richiesto dai rappresentati sindacali, ricevuti dal vice capo di gabinetto, – continua  Lupo –  dimostra una grave assenza di attenzione nei confronti dei lavoratori. Musumeci – conclude – si attivi  per scongiurare  l’ennesima crisi occupazionale   che graverebbe pesantemente sull’economia della Sicilia”.
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl Palagranata, storica casa del basket trapanese, ha dei nuovi proprietari
Articolo successivoMigranti: in 571 sbarcati ad Augusta, c’è anche una salma