Aggrediscono e picchiano un giovane, tre arresti a Palermo

473

Bloccati da una pattuglia dei carabinieri in via Roma

I carabinieri della stazione Oreto hanno arrestato tre giovani di 22, 25 e 30 anni accusati di un violentissimo pestaggio ai danni di un altro ragazzo avvenuto in via Roma a Palermo.

Una pattuglia dei militari ha sorpreso i tre giovani mentre infierivano su un ragazzo, riverso a terra, con calci, pugni e una bottiglia di vetro.

L’intervento dei carabinieri ha consentito di arrestare uno degli aggressori e di mettere in fuga gli altri due, scongiurando così gravi conseguenze per la giovane vittima. Le indagini, coordinate dalla procura hanno consentito di risalire agli altri due complici. Il gip ha disposto gli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico. Analoga misura cautelare è stata applicata, in occasione della convalida dell’arresto, nei confronti del giovane bloccato la stessa notte. La vittima, trasportata in ospedale a seguito dell’aggressione, ha riportato 12 giorni di prognosi. (ANSA).

 

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePantelleria. Controlli anticovid: i Carabinieri sanzionano due persone sprovviste di green pass
Articolo successivoPresso ITET Caruso di Alcamo incontro tra il mondo dell’imprenditoria e le istituzioni politiche educative e formative