Marsala, giura l’assessora Valentina Piraino

639

Il sindaco Grillo: “Superata la crisi politica, si rinsaldano i rapporti di squadra e quelli umani per lavorare con maggiore serenità e celerità”

MARSALA. Ha giurato stamani, a Palazzo Municipale di Marsala, la neo assessora Valentina Piraino, nominata ieri dal sindaco Massimo Grillo. Classe ’80, avvocato amministrativista del Foro di Roma, nonchè assistente alla Cattedra di diritto del lavoro e diritto sindacale presso l’Università La Sapienza. Alla Piraino, come anticipato dal sindaco Grillo, sarà assegnata la delega ai Servizi sociali. Nel ringraziare per la fiducia, la neo assessora ha affermato: “Spero di essere all’altezza del compito assegnatomi e per il quale intendo impegnarmi, ritenendomi a servizio della città per quanto di mia competenza”. A seguire il giuramento, la prima riunione della nuova Giunta di cui fanno parte l’avv. Paolo Ruggieri, il dott. Arturo Salvatore Galfano, il dott. Oreste Socrate Alagna, l’avv. Michele Milazzo e il dott. Giuseppe D’Alessandro.

La dichiarazione del sindaco Massimo Grillo che, a breve, ridistribuirà le deleghe assessoriali: “Questa verifica politica è stata un’occasione di rilancio perché, superata, rinsalda i rapporti di squadra, umani e politici e ci permette di lavorare con maggiore serenità, celerità e motivazione, con un rinnovato spirito di amicizia civica. Questi mesi di esperienza hanno consentito di conoscere meglio le qualità, competenze ed esperienze dei singoli assessori, e ciò permetterà di redistribuire le deleghe secondo le attitudini personali, a beneficio dell’azione di governo. Do il benvenuto in squadra all’avvocato Valentina Piraino, cui attribuirò la delega ai Servizi Sociali perché ne conosco la competenza professionale e anche la sensibilità e l’attitudine sul campo. Ringrazio per l’ottimo lavoro svolto dall’Assessore D’Alessandro e dalla dirigente Adamo, destinati in quel settore in un momento di emergenza lavorativa e dove abbiamo fatto ordine anche grazie alla collaborazione del dottore Briante. Ringrazio tutti gli assessori per il lavoro svolto finora e permettetemi di ringraziare, ancora una volta, i due assessori uscenti Antonella Coppola e Michele Gandolfo. Sono certo di una cosa: siamo al giro di boa. Altrove, dove meno si sentono le dinamiche della politica locale, ci riconoscono che stiamo cominciando a rispondere con i fatti e i risultati porteranno a cambiare il volto della città in pochi anni”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSicilia in zona gialla da lunedì
Articolo successivoCamporeale. “Scelta di convocare in videoconferenza ha leso un diritto”