Santa Ninfa. Travolto da una jeep

1041

SANTA NINFA. Un giovane di 27 anni di Campobello di Mazara (Tp) durante una gita con i fuoristrada è stato travolto da una jeep. Il giovane stava cercando di attaccare un gancio ad uno dei mezzi quando è stato travolto ed è rimasto bloccato sotto la grossa auto con le gambe e con il bacino. Sono stati chiamati i soccorsi, ma la zona sotto un ponte tra Santa Ninfa e Castelvetrano era impervia e difficile da trovare. E’ stata necessaria l’esperienza del pilota dell’elisoccorso del 118 per individuare il luogo dell’incidente e riuscire ad atterrare in una piccola trazzera di campagna. L’intera operazione è stata coordinata dalla centrale operativa del 118 di Palermo. Il giovane è stato estratto dai vigili del fuoco e affidato ai sanitari del 118 che in elisoccorso è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Civico. Le sue condizioni sono gravi. La prognosi è riservata. Nel luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri del comando provinciale.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteEmanuele, pizzaiolo per i cantanti e gli ospiti di Sanremo 2022 VIDEO
Articolo successivoÈ morto a Trapani uno dei migliori giovani corrispondenti de “L’Ora” degli anni Sessanta