Ruba carburante da mezzi da lavoro

752

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Trapani hanno tratto in arresto, in flagranza, un 39enne pregiudicato trapanese per il reato di furto aggravato. I militari dell’Arma, impegnati in un servizio di perlustrazione notturno, venivano allertati da un cittadino che prontamente segnalava la strana presenza di un soggetto aggirarsi in piena notte con in mano un bidone bianco vuoto. I Carabinieri decidevano di monitorare i suoi spostamenti notando l’uomo fare ingresso in un cantiere edile. Dopo alcuni minuti lo stesso usciva dalla stessa parte da dove aveva fatto ingresso con il bidone bianco pieno di benzina, asportata da un escavatore parcato all’interno di predetto cantiere. Una volta fuori dal cantiere l’amara sorpresa, i Carabinieri lo aspettavano traendolo prontamente in arresto e riconsegnando all’avente diritto la refurtiva.

All’esito dell’udienza di convalida l’uomo è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla P.G. 3 vola a settimana.

Le indagini degli inquirenti proseguono al fine di raccogliere ulteriori riscontri investigativi.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIllecite percezioni di contributi a fondo perduto. Denunciati tre imprenditori
Articolo successivoGreen Pass: ex magistrato attraversa Stretto su barca pescatori