Riaprono le scuole: da domani, 19 gennaio, gli studenti tornano in classe

462

Il presidente della Regione ha abrogato l’articolo che prevedeva la possibilità della Dad in zona arancione

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Riprendono le attività in presenza in tutte le scuole di Castellammare del Golfo: il sindaco Nicolò Rizzo ha revocato poco fa l’ordinanza che prevedeva la chiusura in presenza e la didattica a distanza avviata da ieri lunedì 17 gennaio. Gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado di Castellammare del Golfo da domani, mercoledì 19 gennaio, tornano in classe.

Il provvedimento del sindaco Rizzo di prevedere le lezioni in presenza nasce dal fatto che il presidente della Regione Siciliana ha abrogato l’articolo 2 della precedente ordinanza del 7 gennaio, che prevedeva la possibilità di sospendere le attività didattiche in presenza anche in zona arancione.

Dopo l’ordinanza era stata emanata una circolare esplicativa degli assessorati regionali alla Salute ed Istruzione, Razza e Lagalla, che indicava la possibilità della didattica a distanza anche nelle zone classificate arancioni per maggiore incidenza del coronavirus, previo parere dell’Asp, che era stato richiesto ed era stato favorevole.

Nell’ordinanza firmata oggi dal presidente Musumeci il governo regionale indica adesso che si applica la legge nazionale che prevede la possibilità della chiusura delle scuole e la didattica a distanza solo in zona rossa.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIn macchina con un ovulo di eroina: due uomini arrestati dalla Polizia di Stato
Articolo successivoL’ITET Caruso apre le porte per l’Open Day e per l’occasione verrà attivato un canale online