Santa Ninfa: Inaugurata struttura di calisthenics al campo sportivo

753
SANTA NINFA. Una nuova struttura a disposizione di chi vuole fare attività sportiva. Si tratta di un’area attrezzata di calisthenics ed è stata realizzata, al campo sportivo di contrada Scaldato, con i fondi del bilancio partecipato, la speciale forma di democrazia (cosiddetta «partecipata») che consente a cittadini ed associazioni di proporre progetti ai quali destinare una quota delle risorse pubbliche.
Ad inaugurarla è stato il sindaco Giuseppe Lombardino, con la presenza del parroco, don Vincenzo Aloisi, che ha benedetto la struttura. «Per i giovani – ha detto Lombardino – è una nuova opportunità per fare sport in modo sano».
«Allenarsi all’aria aperta – ha commentato Salvatore Passanante, proponente del progetto – è un ottimo modo per migliorare la respirazione e il benessere di mente e corpo». Il calisthenics, termine che deriva dall’unione delle parole greche kalós (bello) e sthénos (forza), è un allenamento a corpo libero che usa esclusivamente il peso del corpo per sviluppare il fisico. «La realizzazione di una struttura di calisthenics – aggiunge Passanante – comporta benefici non solo dal punto di vista sportivo-agonistico, ma anche sociale. Inoltre, 
incentivando la pratica dell’attività sportiva tra i giovani, aiuta a migliorarare la loro salute psico-fisica». L’allenamento a corpo libero può essere praticato da tutti, indipendentemente dall’età. Per questa ragione, l’area attrezzata non è solo un luogo per la pratica sportiva, ma anche un punto di aggregazione per le varie generazioni.
La progettazione e la realizzazione della struttura ha anche comportato il recupero e la riqualificazione ambientale di uno spazio, contribuendo così al miglioramento dei luoghi urbani.
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRosa, l’ultracentenaria che vive da sola a Favignana: i Carabinieri le portano un panettone per Natale
Articolo successivoAlcamo. Persone che percepiscono il Reddito di Cittadinanza all’opera