La Th Alcamo batte a domicilio il Cus Palermo

428

Con un buon secondo tempo la Th Alcamo batte a domicilio il Cus Palermo per 33-24, al termine di un match che ha visto la capolista soffrire la determinazione della formazione palermitana sospinta da un folto pubblico caloroso e rumoroso come non mai.

Alcamo sempre in vantaggio, (4 rete il massimo vantaggio per gli uomini di Benedetto Randes), ma con il Palermo capace di impattare sul 12-12 nel finale della prima frazione di gara.
Poi con un parziale di due reti a zero per Alcamo si va al riposo sul 12-14 per la formazione Alcamese.
Nel secondo tempo Alcamo migliora le sue percentuali al tiro allungando prima sul più 4, per poi arrivare al massimo vantaggio sul più 10, prima di chiudere sul definitivo 24-33.
Prova suntuosa della coppia Gol Vaccaro – Saitta, da rimarcare la prestazione di Lipari, Cicirello e Dattolo, bravissimi a bucare le maglie difensive del Cus Palermo, insieme a Capitan Saullo.
Bene anche gli altri Under, Pizzitola e Orlando, mentre un discorso a parte merita il portiere Chrimatopoulos che di fatto quando ha deciso di chiudere la sua porta, la partita è girata definitivamente dalla parte della Th Alcamo, con alcuni interventi di ottima fattura.
Th Alcamo che termina il girone di andata in testa alla classifica a quota 16 a punteggio pieno, mentre il Cus Palermo dopo le nette sconfitta con Aretusa e Th Alcamo termina il girone di Andata al terzo posto a quota 12.
Alcamo che ora va in vacanza per una settimana per le prossime festività natalizie, ripresa degli allenamenti prevista per Lunedì 27 Dicembre in vista della coppa Sicilia che si giocherà 8 Gennaio (sede Ancora da stabilire) mentre la ripresa del campionato è fissata per Sabato 22 Gennaio del prossimo anno quando la formazione del presidente Gaspare Randes ospiterà al nuovo Pala Verga il Messina.