Confermata la sospensione delle processioni in Sicilia

1787
immagine di repertorio

Confermata la sospensione delle processioni in Sicilia È quanto emerso dalla riunione dei vescovi delle diocesi della Sicilia riuniti a Roma per la sessione straordinaria della CEI. Il voto, allargato anche ai vescovi non presenti, è stato unanime: permane lo stato di emergenza.

Bisognerà dunque ancora attendere il vero ritorno alla normalità; i riti e le tradizioni, come quelli a cui il popolo trapanese è legatissimo, sembrano un miraggio.

Questo il comunicato della Cesi, Conferenza Episcopale Sicilia: «I Vescovi delle diocesi di Sicilia, riuniti a Roma per la Sessione straordinaria della Conferenza Episcopale Italiana, hanno svolto anche una seduta straordinaria della CESi. I lavori sono stati presieduti da S.E. Mons. Salvatore Gristina. È stato trattato un unico argomento concernente l’eventuale modifica dell’attuale normativa circa le processioni. Dopo ampia discussione, allargata anche ai Vescovi assenti, è stato deciso con voto unanime di confermare la sospensione delle processioni, permanendo peraltro lo stato di emergenza».

fonte prima paginatrapani.it

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSinergie tra Palermo e Trapani, stamani importante confronto a Palazzo delle Aquile
Articolo successivoSoccorso della Guardia Costiera a 14 miglia da Lampedusa, le immagini