Va in casa della ex moglie con una mannaia, arrestato

641

Aveva il divieto di avvicinarsi all’abitazione dell’ex consorte

MODICA. I carabinieri hanno arrestato a Modica (Ragusa) un uomo mentre stava cercando di forzare la porta dell’abitazione della ex moglie.

Aveva due coltelli ed una mannaia.

La donna, terrorizzata, ha chiamato i carabinieri che sono intervenuti ed hanno trovato N.S., pozzallese, 45 anni, in evidente stato di ebbrezza. L’uomo, da più di un anno, aveva il divieto di avvicinarsi all’abitazione dell’ex consorte, da cui era separato non legalmente. È stato posto ai domiciliari con l’accusa di atti persecutori, porto di armi o di oggetti atti ad offendere e violazione del provvedimento di allontanamento dalla casa familiare, misura cautelare a cui era già sottoposto. (ANSA).
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteLa Th Alcamo batte l’Aretusa Siracusa
Articolo successivoVulcano, si prepara evacuazione dell’area portuale