Crisi idrica, grandi disagi per i cittadini. Lombardo: “Una pompa attiva, pian piano si ritornerà alla normalità”

3312

I cittadini alle prese con una grave crisi idrica che ha messo a dura prova la loro pazienza. Le soluzioni? Il punto dell’Assessore Vito Lombardo

I cittadini alle prese con una mancanza di acqua che ha messo a dura prova la loro proverbiale pazienza e la capacità di organizzarsi per arginare la crisi idrica. Questo periodo sembra volgere alla fine, almeno questo si evince dalle parole dell’Assessore Vito Lombardo.

Crisi idrica, EAS e perdite d’acqua

Abbiamo realizzato un’intervista a Lombardo, che si è resa urgente e necessaria per dare delucidazioni e informazioni ai cittadini alcamesi, infatti abbiamo chiesto, ovviamente, dell’attuale crisi idrica, ma anche della situazione delle zone servite dall’ex EAS e dell’incidenza delle perdite sulla situazione attuale e generale.

Arrivata una pompa

Una pompa attiva? Domani Sarà erogata l’acqua in via SS. Salvatore, via Cossentino, via Allegrezza, via Rocco Chinnici, via Maria Riposo, viale Europa

L’intervista

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCalatafimi. Non rispetta il divieto di avvicinamento alla vittima
Articolo successivoIl giro d’Italia a cavallo di due castellammaresi. Il Sindaco: “Attendiamo il loro ritorno per Natale”
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.