Assolto da falsa testimonianza titolare di uno storico bar del centro di Alcamo

5899

ALCAMO. Sono stati assolti dall’accusa di falsa testimonianza il titolare e la moglie, dello storico bar “Impero” di Alcamo, Giuseppe Serra e Marianna Ingrao.

Il giudice Badalucco del Tribunale di Trapani, accogliendo la richiesta del legale Avv. Bruno Vivona, ha assolto dall’accusa i due coniugi.

I fatti risalirebbero al mese di Novembre 2016, quando un cliente avrebbe ordinato un gelato al bancone per poi trasferirsi fuori per consumarlo. Secondo le ricostruzioni l’uomo, accortosi della presenza di una scheggia di legno in gola, l’avrebbe prontamente estratta e in seguito si sarebbe recato in ospedale, ove i medici non avrebbero riscontrato la presenza di lesioni.

Il cliente ha immediatamente sporto denuncia contro il titolare del Bar, Massimo Serra, per un risarcimento e, successivamente, ha sporto denuncia contro Giuseppe Serra e Marianna Ingrao per falsa testimonianza.

In merito alla vicenda, i titolari del bar, come è stato poi accertato da documenti della stazione meteorologica in cui si attesta la presenza di raffiche di vento tra 30/40 km orari, dichiaravano che in quella giornata “non vi era servizio al tavolo per il forte vento, e quindi anche gli ombrelloni erano chiusi, è stata provata anche la presenza di un grosso albero non potato, dal quale verosimilmente sarebbe caduto il legnetto”.

Nel giugno 2018, il Giudice di Pace ha assolto Massimo Serra. Nella giornata di oggi si conclude anche il capitolo giudiziario per i coniugi Giuseppe Serra e Marianna Ingrao con la piena assoluzione per falsa testimonianza. Una giornata importante che pone fine alle vicende giudiziarie che hanno investito per anni degli onesti e stimati lavoratori. Adesso le valutazioni legali riguarderanno la possibilità di procedere con una denuncia per calunnia.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Chi sei?” Donato: “Ascoltare i cittadini è decisivo” (Intervista)
Articolo successivoMafia, condanne confermate in appello per i boss trapanesi