La violinista castellammarese Laura Sabella a Dubai con l’Orchestra sinfonica nazionale dei conservatori italiani.

1833

L’evento è promosso dal Ministero dell’Università e della Ricerca a Expo 2020.

La violinista castellammarese Laura Sabella, s esibirà domenica 17 ottobre al Dubai Millennium Amphitheatre con l’Onci, orchestra nazionale dei conservatori d’Italia.

Il concerto dal vivo “Musica delle Sfere”, è promosso e sostenuto dal Ministero dell’Università e della Ricerca all’interno di Expo 2020 ed è previsto alle ore 18,30 (ora italiana. Dubai ore 20,30)

«Congratulazioni dell’amministrazione e di tutta Castellammare del Golfo alla nostra concittadina che si esibisce ancora una volta su un palcoscenico importantissimo -si congratula il sindaco Nicolò Rizzo. Ricordiamo che nel 2019 si è esibita nel concerto al Quirinale per le celebrazioni della festa della Repubblica, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e delle autorità di Stato. Per Castellammare è motivo di orgoglio in considerazione della bravura, tenacia e passione di Laura Sabella. Auguri e complimenti al nostro giovane talento, certi che raggiungerà ancora altri importantissimi traguardi».

Il concerto

Il Padiglione Italia ha organizzato più eventi culturali per tutta la durata del semestre espositivo: appuntamenti che coinvolgeranno alcuni dei più grandi nomi della musica, del teatro, dell’arte e della danza, che si esibiranno dal vivo a Expo 2020 Dubai. Tra questi il concerto dove si esibirà Laura Sabella.

Il sito ufficiale di Italia expo 2020 (https://www.italyexpo2020.it/event-detail/musica-delle-sfere/) riporta:

“La musica incontra lo spazio nel concerto “Musica delle Sfere”, che ci trasporta in un viaggio immaginario grazie alla simbiosi tra il genio dei musicisti e le immagini registrate dai nostri satelliti e proiettate sullo schermo. Metaforicamente immersi nella profondità dello spazio, i giovani virtuosi dell’Orchestra Sinfonica Nazionale dei Conservatori Italiani eseguiranno brani tratti dalle colonne sonore di film celeberrimi, composte da due dei nostri più grandi autori di musica per il cinema: Ennio Morricone e Nino Rota”.

Il curriculum

Laura Sabella, 22 anni, ha iniziato lo studio del violino nell’istituto Pitrè di Castellammare del Golfo. È stata componente dell’OGI (Orchestra Giovanile Italiana). La promettente violinista castellammarese si è già fatta conoscere ed apprezzare per le sue doti musicali: nel 2017 è stata chiamata a far parte dell’Orchestra Sinfonica Giovanile Siciliana al teatro Politeama di Palermo, successivamente è passata nell’ OGI. Attualmente la giovane musicista castellammarese è impegnata con l’Orchestra Nazionale dei Conservatori Italiani per un concerto che si terrà domani domenica 17 al Milleniunm Amphitheatre a Dubai, in occasione dell’EXPO 2020. Le musiche di E.Morricone e di N.Rota, grandi compositori italiani, risuoneranno nel grandissimo anfiteatro grazie alla passione e al talento dei giovani virtuosi orchestrali italiani, tra i quali proprio Laura Sabella.