Violenze contro la coniuge a Trapani: scatta il provvedimento cautelare

451

TRAPANI. Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Trapani hanno dato esecuzione ad un Ordinanza di applicazione di misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona ed ai luoghi frequentati dalla coniuge nei confronti di un imprenditore palermitano 42enne residente nel comune di Erice Casa Santa.

Il provvedimento cautelare,emesso dal GIP del locale Tribunale, scaturisce dallerisultanze investigative segnalate dai militari operanti a conclusione delle indagini avviate a seguito delle gravi condotte persecutorie e di maltrattamento consumate dall’indagato nei confronti della vittima, pienamente condivise dall’Autorità Giudiziaria.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl maltempo ad Alcamo provoca danni anche al teatro della Parrocchia Anime Sante
Articolo successivoIn Sicilia ieri 1.200 nuovi positivi e 22 decessi