Massimo Cassarà si candida a Sindaco di Alcamo in ticket con Tiziana Pugliesi. Tra i punti programmatici: rilancio dell’economia, gestione del territorio e ambiente.

7740

ALCAMO. Sarà l’imprenditore agricolo alcamese, Massimo Cassarà, in ticket con l’Avv. Tiziana Pugliesi come Vice-Sindaco, il candidato della coalizione di centrodestra ad Alcamo. Entrambi sono dei professionisti molto apprezzati sul territorio alcamese.

Massimo Cassarà, 49 anni, imprenditore agricolo, è membro della Giunta provinciale della Coldiretti e Presidente della sezione alcamese. Mentre Tiziana Pugliesi, avvocato, designata Vice-Sindaco, è stata già candidata alle politiche scorse per il centro destra, sfiorando per un soffio l’elezione alla Camera Deputati.

Cassarà – si legge in una nota stampa – è stato designato nella riunione tenutasi ad Alcamo tra i rappresentati provinciali e locali dei partiti e dei movimenti della coalizione.

Tra i diversi temi programmatici che comporranno il programma politico della coalizione ci saranno : il “rilancio dell’economia alcamese”, la “difesa del diritto alla casa”, la “rigenerazione urbana”, la  “gestione del territorio” e la “tutela dell’ambiente” .

Saranno nove le componenti, tra partiti e movimenti politici, della coalizione: LEGA, CANTIERE POPOLARE, MNA, LISTA CASSARA’ SINDACO, VIA, ALCAMO NEL CUORE, SiAMO ALCAMO, DESTRA LIBERALE -ORGOGLIO E TERRITORIO e DEMOCRAZIA E’ LIBERTA’.

Massimo Cassarà – si legge nel comunicato del coordinamento a firma di Baldassare Lauria – è un candidato di alto profilo da sempre impegnato professionalmente nel settore agricolo, settore trainante dell’economia alcamese, innamorato della sua città, che con Tiziana Pugliesi, da sempre militante di destra e affermata professionista, rappresentano una coalizione aperta a tutte le forze culturali, civiche  e politiche che vogliono contribuire alla crescita della città, nel segno del pluralismo e nell’interesse esclusivo della comunità alcamese” .

Nelle prossime ore sarà convocata una conferenza stampa per la presentazione del candidato, delle liste dei candidati e del programma.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMarsala: minacce di morte a commerciante per non parlare
Articolo successivo“Non è vero che non si è fatto niente”. L’insediamento del procuratore Gabriele Paci
Marcello Contento
Marcello Contento nasce a Palermo nel 1982, vive la sua vita tra la Sicilia e la Toscana. Giornalista, insegnante di economia aziendale e lettore incallito di Tex e Alan Ford.