Gli appuntamenti di oggi e domani de “Il Mare colore dei Libri”

574

Seconda giornata del festival “Il Mare colore dei Libri”, che si concluderà domani a Marsala, nella secolare Villa Cavallotti. L’apertura è prevista dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 24. Il festival letterario mette insieme una fiera del libro, con quasi venti case editrici indipendenti, e un programma di circa cinquanta eventi, tra incontri con autori, laboratori dedicati all’editoria per bambini, concerti musicali e approfondimenti basati sulla lettura e la parola scritta. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito. Il Mare colore dei Libri è promosso da Navarra Editore con il patrocinio del Comune di Marsala ed è organizzato in collaborazione con la Regione Siciliana – PO FSE Sicilia 2014 -2020. “Siamo nel pieno della maratona. La soddisfazione più grande  è vedere riavvicinati fisicamente, dopo un lungo distanziamento provocato dalla pandemia, le comunità di scrittori, editori e lettori”, così il direttore artistico Ottavio Navarra, che aggiunge: “Domani concluderemo il festival, con i sorrisi riflessivi di due palermitani d’eccezione come Francesco Bozzi e Roberto Lipari”.

Alle 21.00 di domani, infatti, lo scrittore Bozzi, autore di programmi di Fiorello e anche sceneggiatore, presenterà Il giallo del gallo, edito da Solferino. Nelle pagine, dove non manca l’ironia, protagonista è l’iracondo commissario Saverio Mineo, impegnato, suo malgrado, in delicate indagini tra Cinisi e Terrasini. A seguire, Roberto Lipari, attore comico, racconterà il suo rapporto sulla parola scritta e parlata, con particolare attenzione alle parole siciliane e alla loro capacità di costruire comicità. Una riflessione che partirà dal suo libro Cara Accademia della Crusca, ti scrivo (Navarra Editore).

Oggi, venerdì 7, sono invece una ventina gli appuntamenti in agenda. Tra questi, le presentazioni degli ultimi libri di Maria Attanasio, Costanza DiQuattro e Fabio Zuffanti. Nello specifico, alle 19.00,  Maria Attanasio, poetessa e scrittrice nativa di Caltagirone, presenterà il suo libro Lo splendore del niente e altre storie, edito da Sellerio. Nelle pagine,  l’autrice ci rende consapevoli di figure ai margini della storia e le rende protagoniste dopo averle recuperate da antiche cronache siciliane. Sono raccontate vite di donne ribelli, di coraggio e di resistenza.  A seguire, alle ore 20.00, la scrittrice ragusana Costanza DiQuattro presenterà il suo libro Donnafugata, pubblicato da Baldini+Castoldi. La storia narrata è quella di un ‘gattopardo’ siciliano dell’800: Corrado Arezzo de Spuches. Il libro è quasi un suo diario privato, da bambino fino agli ultimi giorni. La storia è legata agli avi dell’autrice: per scrivere il suo romanzo, Costanza DiQuattro ha attinto dagli archivi di famiglia.  Si prosegue, alle 21.00, con il musicista scrittore Fabio Zuffanti, che presenterà il suo saggio Segnali di Vita. La biografia de la voce del padrone di Franco Battiato, edito da Baldini+Castoldi. L’autore genovese, studioso del percorso artistico e umano di Battiato, entra nelle viscere del leggendario album, pubblicato nel 1981 dal maestro di Milo e ne svela tutti i retroscena.

Il programma completo di domani, domenica 8 agosto

Gli incontri cominceranno in orari diversi e in diversi punti di Villa Cavallotti. Alle 10.00, nell’ambito del circuito di incontri “Ogni vita merita un romanzo”, per chi ha voglia di navigare nelle trame della propria storia, il festival si apre culturalmente al counseling e ai “suoi orditi”. Ecco, quindi: visualizzazione guidata con musica e narratore; conducono Anna Rita Calabrese e Nadia Passalacqua, professional counselor. A seguire, dalle ore 11:30,  Ho navigato in un oceano di parole blu: Il mio buon vento: Federica Lipari, architetto e navigante scrittrice, si narra. A concludere, “Dialogo tra navinganti”; modera Anna Rita Calabrese, professional counselor. Sempre alle 10.00, a cura della Libreria Albero delle storie, il Laboratorio Il tempo dei bambini, che parte dal libro Tempo al tempo di Gianluca Caporaso (Salani Editore).

La maratona di incontri prosegue alle 18.00. In programma c’è un appuntamento dal titolo: Insieme alle api per una vera inclusione e integrazione sociale. Si tratta della presentazione del progetto per il primo apiario didattico senza barriere, a cura di Andrea Licari. Intervengono: Claudia Marchetti e Maria Orrù. In contemporanea allo stesso orario, l’incontro Volontariato e Randagismo, storie di attivismo, dove ci sarà Gloria Genna, vice delegato di Oipa Marsala, in dialogo con l’educatrice cinofila Giuliana Adamo. Il dialogo partirà dal libro di Sara Turetta, fondatrice di Save the Dogs,  I cani, la mia vita (Sonda). Sempre alle 18.00, l’autore Renato Lo Schiavo presenterà Frammenti di perduto Amore (Margana Edizioni); con lui dialogherà Maurizio Macaluso. Lo scrittore Giuseppe Milazzo presenterà il suo libro Terremoto è per sempre (Qanat Edizioni); con lui converserà Adriana Chirco.

Negli appuntamenti della fascia oraria delle 19.00 si presenterà Il conte di Mazara  di Alexandre Dumas (il Palindromo); interverranno gli editori Nicola Leo e Francesco Armato. Si presenta anche il libro Il giorno giusto con l’autrice Annamaria Piazza  (Torri del Vento edizioni) e interverrà Massimo Russo. Lo scrittore  Alessandro Chiolo presenterà il suo  libro Dietro ogni lapide. Morti per mafia, vivi per amore (Navarra Editore); con lui converseranno Ferdinando Domè e Vincenzo Figlioli. Alle 19.00 si presenta anche il libro L’età dei Florio, scritto da Romualdo Giuffrida e Rosario Lentini (Sellerio): l’autore Rosario Lentini dialogherà con Giovanni Cucchiara.

Al turno delle 20.00 si presenterà il libro Les Poèms d’un Maudit (Le poesie di un Maledetto)  di Mario Scalesi,  a cura di Salvatore Mugno (Transeuropa). Il curatore dialogherà con Francesco Vinci. Quest’ultimo evento nasce in collaborazione con l’associazione culturale Capoverso. Gli appuntamenti delle 20.00 proseguono con Angela Russo, che presenterà il suo libro Parole appassionate (Torri del Vento Edizioni); interverrà Aldo Gerbino. C’è anche l’incontro Marsala e Libridine. Breve presentazione di sette libri di autori marsalesi, con le presentazione dei libri:

Il marsalese, di Fabio D’Anna; Marsala come parlava e… com’era, di Luigi Giustolisi e Paolo Marrone; Azzurro come Marsala 2012/2015, di Salvatore Lo Presti; Il cumulo di pietre, di Giovanni Maniscalco; Non mi hanno fatto salvare Borsellino, di Lorenzo Messina; Un colpo di vita. A ciaccazzeddra, di Salvatore Pandolfo; Storia vera di un amore inventato, di Katia Regina; Taddrarite, di Luana Rondinelli (Libridine). Saranno presenti alcuni autori, che dialogheranno con l’editore Francesco Sferlazzo. Alle 20.00, Roberto Sottile presenterà il suo libro Suca. Storia e usi di una parola (Navarra Editore); con lui converserà Andrea Russo, con gli interventi musicali de I Musicanti di Gregorio Caimi.

Gli incontri proseguono poi alle 21.00. L’autrice Margherita Detomas presenterà il libro Città Invisibili. L’Eldorado di Percy H. Fawcett e Timothy Paterson di Margherita Detomas (Writeup Site); con lei dialogherà Pietro Pellegrino. Lo scrittore Mario Figlioli presenterà Dubai the big fake. Una vera fregatura per chi non è veramente pratico (Tatzebao Edizioni); interverrà Federica Lombardo. L’autore Enzo Sciabica presenterà il suo libro Avifauna della Sicilia Sud Occidentale (Libridine). Infine, lo scrittore Francesco Bozzi presenterà  il suo libro Il giallo del gallo (Solferino); con lui converserà Daniele Ienna e ci saranno gli interventi musicali di Valerio Buscetta, alla chitarra, e Marcello Cinà, al sax.

A conclusione, alle 22.30 è in programma un talk con l’attore comico Roberto Lipari, a partire da suo libro Cara Accademia della Crusca, ti scrivo (Navarra Editore). Interverranno Ottavio Navarra e Renato Polizzi.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAlcamo: l’Amministrazione ricorda Ludovico Corrao
Articolo successivoCastellammare del Golfo. Zone a traffico limitato attive dal 9 agosto