Turriciano, altra condanna

1420

Estorsione, e la pena complessiva adesso arriva a 14 anni

Vito Turriciano

Vito Turriciano, 75 anni, già arrestato e condannato in via definitiva, per mafia ed estorsioni, a 12 anni, procedimento scaturito dall’operazione antimafia “Cemento del Golfo”, è stato adesso condannato dal Tribunale di Trapani per un episodio di estorsione legato alla stessa inchiesta. I giudici hanno inflitto a Turriciano una pena in continuazione a quella precedente, lievitata cosi’ a complessivi 14 anni. Il blitxz risale al 2016 e con Turrisiano fu coinvolto l’imprenditore Mariano Saracino, un imprenditore castellammarese al vertice della associazione mafiosa, il cosiddetto “ministro delle finanze” della mafia castellammarese.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMafia. Condanna D’Alì. PD: “emarginare i conniventi e stare al fianco di chi la combatte”
Articolo successivoFiamme Gialle Trapani: scoperta a Salemi una serra per la coltivazione di marijuana