Vandalizzate le pedane della spiaggia inclusiva di Piazza Vittorio

270

Vandalizzate le pedane della spiaggia accessibile di Piazza Vittorio, gesto ignobile ed inqualificabile che il Comune di Trapani condanna con fermezza proprio a pochi giorni dall’avvio di un percorso che vede la collaborazione di pubblico e privato, con svariate associazioni che con dedizione si occupano di assistere chi ha bisogno. “La vergognosa ed incivile azione di fatto in danno dei cittadini in difficoltà non ci farà arretrare di un millimetro – dichiarano il sindaco Tranchida e l’assessore Abbruscato -. Interverremo al più presto possibile per riparare il danno perché vogliamo
una Trapani sempre più inclusiva, come già dimostrato con il parco giochi di Villa Margherita e come ribadito appena pochi giorni fa con l’apposizione di queste utili pedane. I trapanesi condannino due volte questi delinquenti: la prima, per il danno che arrecano alla cosa pubblica; la seconda, per l’indegno gesto nei riguardi di chi è più in difficoltà di altri”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteMigranti: incendio in hot spot, alcuni in fuga a Pozzallo
Articolo successivoAnniversario Strage di Via D’Amelio, eventi per fare memoria, non siano solo parole