MedArtSal: Le Saline Ettore e Infersa di Marsala si aggiudicano il bando italiano del progetto Europeo ENI CBC MED

441

Lunedì, 14 giugno alle ore 10,30, presso il mulino delle Saline Infersa, la presentazione alla stampa

MARSALA. Le Saline Ettore e Infersa di Marsala, in provincia di Trapani, sono risultate vincitrici, insieme alle saline di Cervia, del bando europeo del progetto MedArtSal per l’Italia, che promuove lo sviluppo sostenibile delle saline artigianali nel Mediterraneo. La commissione nazionale e quella internazionale hanno infatti selezionato le proposte che meglio interpretano i principi di innovazione nella produzione del sale e nella tutela ambientale. E ad aggiudicarsi i finanziamenti stanziati dal progetto europeo ENI CBC MED per l’Italia sono stati proprio le Saline Ettore e Infersa, con la proposta “Recupero di vasche e canali della Salina Infersa” e il Parco della Salina di Cervia.

Tutti i dettagli del progetto che vede protagonista Marsala verranno illustrati alla stampa lunedì 14 giugno 2021, alle ore 10,30, presso il mulino delle Saline Infersa, Saline Ettore e Infersa, Marsala.

Alla conferenza stampa prenderanno parte il Dott. Antonio D’Alì Staiti, amministratore della Saline Ettore e Infersa srl e il Dott. Prof. Giacomo D’Alì Staiti, presidente della SOSALT che gestisce le saline dal punto di vista produttivo.

La stampa è invitata.

* L’ingresso sarà contingentato e, nel rispetto delle normative vigenti, sarà assicurato il distanziamento interpersonale. È obbligatorio l’uso della mascherina.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastellammare. Viabilità: cala marina chiusa al traffico le domeniche di giugno
Articolo successivoTrapani. Cimitero, criticità superate. “In pochi giorni degna sepoltura per tutte le salme”