“Disabilidamare”, un’esperienza che resterà e forse si ripeterà

159

“Disabilidamare”, oggi al Mattarella-Dolci di Castellammare, un evento patrocinato da Rai per il sociale

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Tanti gli interventi oggi al Mattarella-Dolci di Castellammare del Golfo, tra questi anche Davide Faraone, sottosegretario MIUR, che ha dato la disponibilità a fare ripetere l’evento. Un intervento che a messo in evidenza la sensibilità sull’argomento da parte della politica nazionale, ma anche locale, infatti è intervenuta Maria Tesé, assessore del Comune di Castellammare del Golfo, della quale vogliamo sottolineare due passaggi del suo discorso, cioé: “Lo scorso anno si è sperimentata l’inaccessibilità, ma c è chi questa inaccessibilità la vive tutti i giorni” e “Non è un progetto che inizia e finisce ma un pezzo di un puzzle”, questi ribadiscono che ancora c’è da lavorare per i diritti, un lavoro che però ha avuto delle difficoltà a causa della pandemia, come ha rimarcato l’On. Eleonora Lo Curto, infatti ha affermato che “i comuni che nel corso della pandemia hanno interrotto i servizi essenziali per le disabilità”.

Parole di speranza e tanta forza invece quelle di Stefano Makula, campione di apnea, che ha posto l’attenzione sulla abilità in riferimento al mare, cioé “i disabili sulla terra sono molto abili nel mare”.

Di seguito sono intervenute le persone che hanno preso parte al progetto e si ha avuto un momento davvero commuovente perché alcune persone non si immergevano più, avevano perso la vista, invece con questo progetto sono tornati alle immersioni. Una testimonianza toccante e che fa capire quanto conta la volontà e le occasioni che vengono date per vivere la vita senza barriere.

Una partecipazione che ha colpito, come si evince dalle parole di Luisa Bambina Associazione Fiore Dafne, che ha ringraziato “per essere stata coinvolta”. E si potrebbe continuare per ore a spiegare cosa è significato “Disabilidamare”, ma una cosa unisce il tutto, cioé che le diversità sono delle strutture culturali e non reali.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteSopralluogo a Fontanelle, Tranchida sollecita IACP. Subito arriva la replica dell’Istituto
Articolo successivoMostra antologica di pittura del neuropsichiatra infantile Antonio Coppola