Alcuni casi di positività tra il personale della Nino Castiglione di Erice

885

La Nino Castiglione di Erice ha deciso autonomamente di fermare le linee produttive e somministrare tamponi a tutto il personale, causa alcuni positivi al covid 19 tra il personale

Non si sa il numero, ma è certo che ci sono alcuni casi di positività al virus Sars-Cov-2 tra il personale della azienda Nino Castiglione di Erice, rinomata ditta che opera nel settore lavorazione, trasformazione e inscatolamento del tonno della Sicilia Occidentale.

La ditta ha deciso di somministrare tamponi ai propri dipendenti, più di 250 persone finora, ma il numero dei positivi ci sarà solo fino a fine screening aziendale e non tutto il personale è stato ancora tamponato. Da fonti aziendali però sarebbero poco meno di una decina.

Naturalmente sono scattate le operazioni di disinfezione di tutti i locali ed è stata decisa, sempre dall’azienda, la chiusura per tutta la settimana.

La vicenda partirebbe dal caso di un’operaia che ha reso noto di essere positiva e quindi è stato realizzato un controllo anti covid straordinario, così è partito all’interno dell’azienda il tracciamento interno e i tamponi a partire dalle persone che per ultime erano state a contatto con l’operaia risultata positiva.