Paceco celebra la Giornata mondiale della Croce Rossa

295

PACECO. La bandiera della Croce Rossa Italiana è stata esposta all’esterno del Municipio di Paceco, in vista dell’8 maggio, Giornata mondiale della Croce Rossa (giorno della nascita di Henry Dunant, considerato il fondatore dell’associazione dopo la devastazione della battaglia di Solferino).

L’iniziativa è stata attuata oggi dal Comitato trapanese della CRI, con la disponibilità dell’Amministrazione comunale.

Il Sindaco di Paceco, Giuseppe Scarcella, ha ricevuto alcuni volontari dell’associazione, per esporre la bandiera con la croce rossa accanto a quelle istituzionali del palazzo municipale, da oggi fino a domenica 9 maggio.

«L’iniziativa, analoga ad altre programmate dai volontari in altri comuni del territorio nel corso di questa settimana – sottolinea l’assessore ai Servizi sociali, Mariella De Luca, presente alla breve cerimonia con l’assessore ad Igiene e Sanità, Federica Gallo – intende avvicinare la cittadinanza al movimento della Croce Rossa per farne conoscere i compiti, valori, obiettivi e campagne attive; soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria si è vista in modo ancora più palese l’importanza dei valori della Croce Rossa Italiana, i cui volontari hanno servito la comunità con grande dedizione».

«La sinergia con la Croce Rossa Italiana – ricorda il Sindaco, Giuseppe Scarcella – è sancita nel protocollo d’intesa sottoscritto lo scorso marzo tra il Comune di Paceco e il Comitato trapanese della Croce Rossa, per la collaborazione reciproca su servizi ed attività sociali a favore dei soggetti vulnerabili presenti sul territorio comunale; ed abbiamo aderito subito all’iniziativa promossa in occasione della Giornata mondiale dell’Associazione – aggiunge – per manifestare vicinanza e gratitudine ai tanti volontari che si adoperano per i più bisognosi, nonché per sensibilizzare i cittadini sull’importante impegno della Croce Rossa».

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteStabilizzazione Libero Consorzio di Trapani, sindacati proclamano lo stato di agitazione
Articolo successivoErice, settimana mondiale della Croce Rossa, esposta al Comune la bandiera