Giornata “Plastic Free”: volontari ripuliscono la costa di Pizzolungo Piana di Anchise

297

ERICE. Plastica, vetro, carta e rifiuti indifferenziati di diversa natura, anche ingombranti. Ieri, domenica 2 maggio 2021, 65 volontari adulti e 4 bambini hanno ripulito la costa di Pizzolungo Piana di Anchise (ritrovo nella Cala Giunone), prendendo parte all’iniziativa organizzata dall’associazione Plastic Free onlus. L’evento è stato patrocinato dal Comune di Erice ed ha avuto la collaborazione di Econord, Paceco G.I.V.A., Kronos Guardie Ambientali, Trapani per il Futuro, Trapani Off-Road e Amico Soccorso.

“È stato un vero e proprio gesto d’amore da parte di tutti i volontari, che ringrazio, nei confronti della Città di Erice – commenta la sindaca Daniela Toscano -. Plastic Free onlus, con la collaborazione delle associazioni e dei cittadini che hanno aderito, ha dato vita ad una giornata importante che vuole essere un auspicio, un momento di sensibilizzazione alla lotta contro l’abbandono indiscriminato dei rifiuti nella nostra meravigliosa costa. Mi auguro che possa divenire un monito nei confronti di chi sporca il nostro territorio, mortificandolo, e che genera non solo un danno ambientale ma anche un aggravio in termini di costi nei confronti dell’intera cittadinanza”.

“Questa giornata ecologica – aggiunge l’assessore con delega all’ambiente, Vincenzo Giuseppe Di Marco – nasce a seguito di un protocollo d’intesa stipulato tra Comune di Erice e Plastic Free. Ringrazio le associazioni che hanno collaborato e le Guardie Ambientali per il sincero impegno nella pulizia della costa e nella raccolta dei rifiuti che sono stati ritirati da Econord. Ci auguriamo che possa essere un importante segnale anche per i cittadini”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTrapani, Torre campanaria del complesso San Domenico: al via restauro e risanamento
Articolo successivoCastellammare, illuminati i 2 ingressi della spiaggia Playa