Inchiesta Covid, Cracolici: “L’intervento in aula di Musumeci? Le solite patetiche accuse a ‘chi c’era prima’”

350

PALERMO. “Ancora una volta Musumeci ha riproposto la solita patetica storiella, trita e ritrita: le colpe? Non sono mai sue, sono sempre di chi c’era prima di lui. Quasi un’ora di intervento in aula senza dare un briciolo di spiegazione sui disastri della gestione dell’emergenza Covid in Sicilia”. Lo dice Antonello Cracolici, parlamentare regionale del PD, a proposito dell’intervento del presidente della Regione Nello Musumeci durante il dibattito d’aula che si è tenuto all’Ars dopo l’inchiesta sui dati Covid in Sicilia.

“Musumeci ha messo in scena una delle sue peggiori performance – aggiunge Cracolici – è entrato a Sala d’Ercole con la spocchia di chi è convinto di valere più degli altri ma alla fine è uscito dall’aula sempre più solo, con una maggioranza frantumata dalle votazioni sulla finanziaria, e senza avere minimamente allontanato le pesantissime ombre sulla gestione Covid rispetto alle quali lui è corresponsabile, sia sul piano politico che sul piano amministrativo”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteZu Peppe. Parte II
Articolo successivoMinacce al ministro Speranza, solidarietà del gruppo PD all’Assemblea Regionale Siciliana