La passerella cade in mare

932

Favignana, incidente bis all’attracco degli aliscafi

Favignana cade in mare per la seconda volta la contestata passerella per gli aliscafi. Il fatto è accaduto oggi alle 13. I passeggeri che dovevano scendere a Favignana sono stati sbarcati a Levanzo, restando in attesa di un catamarano per poter sbarcare a Favignana. Si continuerà ad insistere con questo sistema già rivisto diverse volte e rivelatosi inadatto per il porto di Favignana. La struttura, infatti, è precipitata in mare durante le operazioni di ormeggio a causa del malfunzionamento della chiave che permette il movimento della passerella. La pericolosità del sistema di attracco utilizzato da circa un anno per i mezzi veloci, sia aliscafi che catamarani continua a perdurare nonostante le segnalazioni già fatte in passato, principalmente a tutela dell’incolumità di passeggeri e operatori portuali.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIl Comune di Erice ha aderito alla Prima giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia da coronavirus
Articolo successivoAsp Trapani, potenziata offerta assistenza ambulatoriale Reumatologia