Fine settimana di controlli intensi per i Carabinieri di Marsala

391

Nel corso del fine settimana appena trascorso, i Carabinieri della Compagnia di Marsala, con il supporto del personale della Compagnia di Intervento Operativo del 12° Reggimento Sicilia di Palermo, hanno condotto un servizio straordinario del territorio che ha permesso di deferire in stato di libertà 4 soggetti e di procedere all’esecuzione di un provvedimento restrittivo della libertà emesso dalla locale Autorità Giudiziaria.

In particolare,  nel corso delle attività di controllo, in cui sono state svolte anche molteplici perquisizioni, il personale operante ha sorpreso un uomo di 44 anni, L.F., in possesso di alcuni grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish e di una pianta di marijuana in fase di maturazione, trovata all’interno della propria abitazione.

Gli altri soggetti deferiti in stato di libertà sono: B.S., un 45enne in atto sottoposto all’affidamento in prova, poiché trovato fuori dalla propria abitazione in orario non consentito, M.M., 33enne, ritenuta responsabile del furto di alcuni generi alimentari presso un supermercato e A.V., un cittadino nigeriano, ma residente a Marsala, di 39 anni che è stato trovato in possesso di una bicicletta oggetto di furto.

Oltre alle attività di controllo, i Carabinieri hanno tratto in arresto D.V., cl.76, residente a Marsala, già gravato da precedenti di polizia, il quanto destinatario di un provvedimento di esecuzione di pene concorrenti emesso dal Tribunale di Marsala. Lo stesso, al termine delle formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani, dove dovrà espiare una pena di oltre 4 anni per i reati di rapina, lesini personali aggravate e maltrattamenti in famiglia.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteFunierice. Barraco M5S: “Questioni decisamente poco chiare”
Articolo successivoGiornata Nazionale in memoria delle vittime della pandemia da Covid 19, il 18 Marzo 2021