L’alcamese Maria Piera Calandra “Alfiere della Repubblica”, cuore ed anima per aiutare chi è in difficoltà. L’intervista

6601

Maria Piera Calandra, 16 anni, di Alcamo (TP) è stata nominata dal Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, come vi avevamo anticipato in un nostro precedente articolo, “Alfiere della Repubblica”. L’intervista

Questo articolo parla di una giovanissima ragazza alcamese, Maria Piera Calandra, che è stata premiata dal Presidente Mattarella “Per l’impegno generoso e la dedizione con cui ha prestato servizio di volontariato durante l’emergenza Covid. Si è resa disponibile ad ogni attività di assistenza e di supporto in favore delle persone più vulnerabili e la sua gentilezza è stata di conforto per molti“.

Una onorificenza di non poco conto, che mette in evidenza che i giovani non sono solo web e cellulare, ma sono impegno e cuore. Maria Pia rappresenta tanti giovani che operano grazie alla Croce Rossa o Associazioni di volontariato. Giovani che studiano e mettono tutto l’impegno possibile per un mondo migliore.

Abbiamo raggiunto Maria Pia presso la sede alcamese della Croce Rossa Italiana e parlato dell’emozione che vissuto alla notizia della nomina. Inoltre non potevamo non intervistare il Presidente della Croce Rossa seziona di Alcamo, Fabio Ferrara, perché grazie a questa Maria Piera ha potuto esprimere tutta la voglia di agire per gli altri e in particolare per chi è in difficoltà, ancor di più in tempo di coronavirus.

Maria Pia ci ha confessato lo stupore nell’apprendere tale notizia e addirittura all’inizio pensava ad uno scherzo, ma poi… Sempre la giovane alcamese ha testimoniato la consapevolezza di rappresentare i giovani che ci mettono il cuore e l’anima per aiutare il prossimo.

Ascoltiamo l’intervista a Maria Pia e al Presidente della seziona alcamese della Croce Rossa Italiani, Fabio Ferrara.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteBrandisce coltello in pieno centro storico: stalker arrestato dalla Polizia
Articolo successivoUDC Alcamo: “Ridurre la tariffa dei parcheggi a pagamento”
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.