Valderice, avvio di due cantieri di lavoro

376

VALDERICE. Partiranno giovedì, i cantieri di lavoro, finanziati dalla Regione Siciliana con Decreto dell’Assessorato della Famiglia delle Politiche Sociali e del Lavoro – Fondi PAC (Piano di Azione e Coesione) per una somma complessiva di circa €200.000,00.

 “Abbiamo voluto puntare su due diversi progetti, Il primo prevede un intervento finalizzato all’abbattimento e all’eliminazione delle barriere architettoniche lungo i marciapiedi della centrale via Vespri, realizzando 36 scivoli ai marciapiedi esistenti, in corrispondenza dei passaggi pedonali, ripristinando inoltre alcune parti della pavimentazione deteriorata. Per questo cantiere – spiega il Sindaco Francesco Stabile – si prevede l’utilizzo di n.11 Operai generici, oltre ad un Operaio qualificato ed un Direttore dei Lavori. Il secondo progetto prevede invece la sistemazione dell’area sottostante il Molino Excelsior di San Marco, attraverso la realizzazione di muri di contenimento in pietrame e la sistemazione dell’area destinata a parcheggio a diretta fruizione della struttura. Il cantiere prevede l’utilizzo di n.12 Operai comuni, oltre ad un Operaio qualificato ed un Direttore dei Lavori.

Queste sono occasioni importanti per la nostra comunità, sia per realizzare interventi ed opere al servizio del territorio, che per contrastare gli effetti della crisi economica favorendo l’inserimento, nel mondo del lavoro, di cittadini disoccupati”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedentePaceco, celebrato il 116° anniversario del Rotary
Articolo successivoTrapani, medaglia commemorativa per i caduti della Grande Guerra