In auto con la cocaina

1230

Nella giornata di lunedì appena trascorso i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano hanno tratto in arresto, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, T.C.M. castelvetranese classe 82, in atto sottoposta alla misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Palermo;

Durante un normale servizio istituzionale, i militari dell’Arma sottoponevano ad un controllo la donna mentre si trovava alla guida della propria vettura in via Caduti di Nassiriya. Da subito era evidente agli operanti il forte stato di agitazione e nervosismo della predetta che non convinceva l’equipaggio tanto da decidere di approfondire l’accertamento. Sottoposta a perquisizione, da personale femminile, all’interno della sede del Comando Compagnia, veniva sorpresa in possesso di grammi 10 di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”, già suddivisi in dosi, che occultava sulla propria persona all’interno degli slip. Escluso l’uso personale vista la quantità e la suddivisione in dosi veniva tratta in arresto per detenzione ai fini di spaccio e lo stupefacente sottoposto a sequestro.

Al termine delle formalità di rito, la donna è stata ristretta agli arresti domiciliari in attesa di giudizio direttissimo svoltosi nella giornata di ieri concluso con la convalida dell’arresto e l’applicazione della misura dell’obbligo di dimora nel comune di residenza.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteDieci arresti per reingresso illegale nel territorio nazionale
Articolo successivoAbbandono di rifiuti a Castellammare: intensificati controlli ed ispezioni della polizia municipale