Tariffe ex LibertyCard. Vaccaro: “Non ci sentiamo per niente soddisfatti dell'”Accordo Regione /Liberty lines””

371

“In merito alle dichiarazioni dell’Assessore della Regione Sicilia ai Trasporti Marco Falcone, riguardanti le tariffe ex LibertyCard, tengo a sottolineare – afferma Vito Vaccaro Assessore del Comuni di Favignana – che alle Isole Egadi non ci sentiamo per niente soddisfatti della ulteriore proposta “Accordo Regione /Liberty lines” su agevolazioni pendolari e diverse tipologie di lavoratori. Disattese le richieste fatte dall’amministrazione delle Egadi che proponevano ben altre tariffe in favore di quanti già possedevano la LibertyCard e che tenevano conto in modo particolare delle esigenze delle tratte più disagiate e costose quali quella per l’isola di Marettimo . Altresì non sono state prese completamente in considerazione le figure di viaggiatori come i “nativi e proprietari di casa” alle Egadi che non reputiamo per niente soggetti che beneficiano di “privilegi e tariffe anacronistiche” come ha dichiarato l’Assessore Regionale Trasporti, ma legittime esigenze di mobilità dei pendolari e non solo”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Scuole Plastic Free”, l’Amministrazione Grillo incontra responsabile regionale “Marevivo”
Articolo successivoInchiesta “Certificazioni” Liberty Lines. Giangrasso (PD): “Se dovesse essere tutto vero, è una cosa molto grave”