Bara cade dal mezzo di sollevamento. Si scatena una lite, intervengono i Carabinieri

1101

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Marsala sono stati chiamati ad intervenire all’interno del cimitero comunale per sedare e risolvere un’animata discussione tra dipendenti di una ditta funebre e i parenti di un defunto che stava per essere seppellito.

Dalla richiesta pervenuta presso la locale Centrale Operativa si apprendeva, nell’immediato, che i dissidi tra gli interessati fossero scaturiti da un errata manovra del mezzo di sollevamento, intento alla tumulazione di una bara, il quale faceva rovinare a terra la cassa di legno che cadendo si distruggeva completamente.

Giunti sul posto, i militari dell’Arma, accertavano che effettivamente fosse accaduto quanto esposto dal richiedente e, dopo aver ripristinato la calma, ricostruivano la vicenda effettuando accertamenti sul mezzo che, per un guasto improvviso durante il sollevamento, ha causato lo spiacevolissimo episodio.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTrapani, la Polizia Municipale denuncia oltraggi su Facebook
Articolo successivoAlcamo, incendio in una ditta di trasporti: si segue la pista del dolo