Operazione antimafia tra Sicilia, Lombardia e Veneto: sequestro per di 50 milioni di euro

819

Operazione antimafia tra la Sicilia, la Lombardia e il Veneto: diciassette società e 48 immobili per un valore di 50 milioni di euro sono state sequestrate da militari del comando provinciale della Guardia di finanza di Catania. Si tratta di beni in mano alla mafia ed in particolare al clan Scalisi-Laudani. All’operazione delle fiamme gialle stanno partecipando cento finanzieri del Comando provinciale della Guardia di finanza di Catania, con il supporto e la collaborazione dello Scico (Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata): stanno eseguendo un’ordinanza di misure cautelari personali e reali emessa dal gip su richiesta della Direzione distrettuale antimafia nei confronti di 26 persone indagate, a vario titolo, per associazione a delinquere di tipo mafioso e trasferimento fraudolento di valori al fine di eludere la normativa antimafia.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Pace fatta” tra il parroco e la celebrante laica Luisa: “Spero sia inizio di un cammino parallelo”
Articolo successivoOmicidio Favoroso, rinvenuti dai Carabinieri due fucili a canne mozze. VIDEO