Casi di cronaca a Castelvetrano. Il PD plaude il lavoro straordinario delle forze dell’ordine e della magistratura

503

Stamattina, ancora una volta,  la nostra città finisce sui giornali per fatti di cronaca giudiziaria:

la  confisca definitiva per quasi 5 milioni di euro a due imprenditori e l’indagine di assenteismo nei confronti di 9 impiegati comunali.

Il PD di Castelvetrano plaude il lavoro straordinario delle forze dell’ordine e della magistratura non sempre facile in questa terra martoriata dalla Mafia e dal malaffare ed oggi anche da  comportamenti, pur se ancora solo presunti,  di chi opera all’interno della pubblica amministrazione.

Castelvetrano ha ancora bisogno che la Politica si assuma la responsabilità di sostenere e aver cura della città che aspira al riscatto sociale e dei tanti cittadini, la stragrande maggioranza, che lavorano onestamente per farla progredire economicamente e culturalmente.

In un momento in cui la crisi ecomica assume livelli devastanti apprendere che impiegati della Pubblica Amministraziione vengano indagati per assenteismo fa ancora più male perché ricade sugli impegati Onesti e Laboriosi presenti all’interno del Comune.

Il PD è fermamente convinto che Castelvetrano sia piena di Tante Persone per Bene e che possiamo insieme superare questi anni complicati. Ce lo impone la nostra coscienza. Ce lo impongono  i nostri ragazzi a cui dobbiamo dare certezza del presente e speranza per il fururo.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteAutofficina abusiva scoperta dalle Fiamme Gialle a Trappeto VIDEO
Articolo successivo103 anni per Maria Barone: gli auguri del sindaco Nicolò Rizzo alla nonnina di Balata di Baida