Un messaggio per non far sentire soli gli ammalati e le persone costrette in casa VIDEO

3211

Il Gruppo Fatti Per Crescere vicino ai più bisognosi della parrocchia raggiungendo circa 200 persone e donando loro un messaggio di speranza

Un messaggio cristiano, quindi di conseguenza di speranza, consegnato sotto forma di messaggio-lettera a chi non può uscire e a causa covid non può ricevere visite, ecco in cosa si è materializzata l’iniziativa del Gruppo Fatti per Nascere, formato da ragazze e ragazzi dell’Oratorio Salesiano di Alcamo presso la Parrocchia Anime Sante. Piccoli grandi gesti per far sentire vicino Dio e far compagnia a coloro che sono ammalati e che non possono andare in Parrocchia, quindi persone che magari soffrono di più in tempo di coronavirus, perché costretti ad un quasi isolamento sociale. Un messaggio cristiano che si concretizza con la consegna di queste piccole lettere d’amore, quello universale che arriva direttamente al cuore e che fa sentire il calore umano, anche a distanza.

Infine non possiamo non sottolineare uno scenario che ci è stato ispirato dalle parole di una delle organizzatrici, cioé la consegna del messaggio e gli occhi delle persone che ricevevano questo “dono” che si illuminano redendo chiaro il sorriso dell’anima, quasi a dire “allora non sono sola, intorno a me c’è ancora tanta umanità che fa sperare”.

I ragazzi hanno voluto testimoniare tutto il loro cuore immortalando la consegna dei messaggi-lettera in un video da loro realizzato:

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTrapani, controlli straordinari dei Carabinieri in vista del Capodanno
Articolo successivoRichiesta urgente di scioglimento per mafia del Comune di Calatafimi
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.