Il padrone era ricoverato all’ospedale, il cane era rimasto all’interno dell’appartamento

2240

In pieno periodo di Covid i vigili del fuoco non si fermano mai, infatti sono intervenuti ad Alcamo per il salvataggio di un cane rimasto isolato all’interno di un appartamento, perché il proprietario è stato ricoverato in ospedale a causa del coronavirus. Dopo il recupero l’animale è stato consegnato alla moglie che si trova in quarantena.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteOmne initium grave. Parte II
Articolo successivo“In Sicilia già individuati oltre mille cittadini provenienti da UK. Misure dedicate per ultimo volo Londra-Palermo