Castellammare, cinghiali in giro per la città. Convocazione urgente della II Commissione. VIDEO

8153

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Continuano gli avvistamenti di cinghiali che scorrazzano per le vie della città. Gli animali scendono da Monte Inici per le vie delle zone Bocca della Carruba, Contrada Gemma d’oro. Ieri l’ultimo avvistamento serale in zona San Paolo. Ma ci giungono segnalazioni di anche di avvistamenti nelle ore diurne, nella zona Bocca della Carruba. In diverse occasioni gli animali hanno invaso la carreggiata della trafficata strada statale 187. Tanto da essere definita dal Sindaco Nicola Rizzo e dell’Assessore D’Angelo nelle scorse settimane “una vera e propria emergenza”. Infatti il Sindaco e l’Assessore hanno chiesto l’intervento della prefettura, dell’assessorato regionale Agricoltura e Foreste, dell’Asp veterinaria e dell’ispettorato forestale di Trapani.

Foto d’archivio

Nella giornata di oggi, dopo gli ennesimi avvistamenti da parte dei cittadini, il Consigliere Comunale di minoranza Giovanni D’Aguanno ha presentato una richiesta di “Convocazione Urgente della II Commissione Consiliare permanente”. Con una lettera indirizzata al Presidente del Consiglio Mario Di Filippi e alla Presidente della II Commissione Giusy Corbo, il consigliere D’Aguanno chiede la convocazione con ordine del giorno inerente la questione cinghiali.

“Facendo seguito alle varie segnalazioni che i nostri residenti effettuano, anche a mezzo social, per denunciare la presenza di cinghiali nelle vie urbane e – afferma D’Aguanno – dando concretezza al comunicato stampa pubblicato nella pagina ufficiale del nostro comune in data 26 novembre la mia richiesta vuole essere un modo per salvaguardare la sicurezza dei cittadini e la tutela degli animali”. D’Aguanno ha chiesto anche la presenza dell’Assessore comunale con delega alla protezione civile, Leonardo D’Angelo e del Responsabile del Corpo Forestale distaccamento di Castellammare del Golfo.

La seduta, dopo la richiesta del consigliere D’Aguanno, è stata convocata per lunedì 14 dicembre alle ore 18 alla presenza dell’ispettore del Corpo Forestale della Regione Siciliana Franco Cammisa.

Immagini tratte da Facebook (Serena Biondo).

Castellammare, troppi cinghiali che scorrazzano in centro ed in periferia

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Lo Stato sta lavorando” VIDEO
Articolo successivoCovid, a Castellammare medici di famiglia e volontari insieme per l’assistenza domiciliare dei positivi. VIDEO
Emanuel Butticè
Emanuel Butticè. Castellammarese classe 1991, giornalista pubblicista. Laureato in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni all’Università degli Studi di Palermo con una tesi sul rapporto tra “mafia e Chiesa”. Ama viaggiare ma resta aggrappato alla Sicilia con le unghie e con i denti perché convinto che sia più coraggioso restare.