Cannabis terapeutica, in Sicilia al via corso per formare i prescrittori

505

PALERMO. La Sicilia fa un altro passo avanti nell’ambito delle terapia a base di cannabis. Prenderà il via il prossimo 3 dicembre, infatti,  il corso online “Uso terapeutico, prescrizione ed erogazione dei preparati a base di cannabinoidi”, promosso dall’assessorato regionale della Salute e realizzato dal CEFPAS con l’obiettivo di formare i “prescrittori”, così come stabilito dal tavolo tecnico istituito nel giugno del 2018 con un decreto dell’assessore regionale alla Salute.
Il corso è rivolto a tutto il personale delle Aziende sanitarie siciliane così da sensibilizzare e informare sulle modalità prescrittive dei cannabinoidi e sulle relative proprietà terapeutiche.

Va detto, infatti, che l’esperienza clinica non ha del tutto risolto i dubbi sulla natura quali-quantitativa di tali prodotti sulla cui efficacia la comunità scientifica discute ancora, in quanto le evidenze finora disponibili non supportano adeguatamente un favorevole rapporto rischio/beneficio.

Ad oggi l’utilizzo dei derivati della cannabis è autorizzato per il trattamento del dolore cronico (oncologico, neuropatico o associato a spasmi muscolari in patologie neurologiche), per il controllo di nausea e vomito da chemioterapici, per la cachessia e l’anoressia causate da tumori o HIV. Sono inoltre adoperati  per il controllo dei movimenti muscolari involontari in alcune patologie neurologiche e per la riduzione della pressione endooculare nel glaucoma. Si tratta infatti di  prodotti fitoterapici ad azione sintomatica potenzialmente utili in diversi quadri patologici.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteScuola, la Cgil chiede l’apertura degli sportelli di ascolto e sostegno psicologico nelle scuole
Articolo successivoCovid, Assostampa istituisce osservatorio sulle Fake news