Ballano e cantano senza mascherina, denunciata “Angela da Mondello” per il video musicale

1720

Cantano e ballano senza mascherina in un autolavaggio, denunciati rapper, ballerini e Angela Chianello, conosciuta come “Angela da Mondello” in seguito alla sua partecipazione al programma di Barbara D’Urso

Lo scorso 8 novembre, i Carabinieri della Stazione Oreto sono intervenuti nel quartiere Guadagna per la segnalazione di un assembramento di persone. Successivi accertamenti, implementati dall’acquisizione e dall’analisi di un video musicale apparso sui social network “Facebook” e “Youtube”, hanno permesso di identificare e denunciare, a vario titolo, quattro persone per l’organizzazione e la rappresentazione di uno spettacolo non autorizzato.

Fra i partecipanti al video figurano Angela Chianello, 41enne palermitana diventata nota come “Angela da Mondello”, oltre a due componenti di un gruppo musicale e al proprietario di un autolavaggio della zona, area privata adibita a luogo di registrazione. Il video musicale ritrae una folla di persone intente a cantare e ballare a distanza interpersonale ravvicinata e senza mascherine.

Per l’attività di autolavaggio è scattata la chiusura per 5 giorni e la sanzione amministrativa di 400 euro per violazione della normativa anti-Covid. È in corso l’identificazione degli altri partecipanti al video.

Il video, che richiama alla frase della Chianello “non ce n’è Covid”, irrispettoso della situazione emergenziale causata dal Covid-19, è stato così multato lo stesso giorno dell’uscita del singolo musicale sui social. Tantissimi i commenti contro il video appena pubblicato, considerato “irrispettoso” nei confronti di chi soffre a causa del Coronavirus. La “casalinga di Palermo”, ospite in passato nella nota trasmissione Pomeriggio 5 di Barbara D’Urso, non ha quindi resistito alla voglia di realizzare un singolo musicale, contravvenendo alle limitazioni imposte dagli ultimi DPCM per arginare la diffusione del Coronavirus.

Già nei giorni scorsi era stata denunciata per la parte di video realizzato sulla spiaggia dai poliziotti del commissariato di Mondello diretti dal Commissario Manfredi Borsellino.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteCastellammare, secondo decesso causato dal Covid. Cordoglio dell’Amministrazione
Articolo successivoGli aggiornamenti del 10 novembre sul coronavirus nel trapanese: 1322 i positivi