Richieste finanziamento opere pubbliche

284
TRAPANI. Richiesti circa 300.000€ di cofinanziamento al Ministero Infrastrutture per la progettazione di opere pubbliche: demolizione pennello a mare; messa in sicurezza di palazzo d’Alì; manutenzione viabilità – cavalcaferrovia.
“Dotarsi di progetti definitivi ed esecutivi – dichiara il Sindaco Tranchida – finanziati non sul bilancio comunale, oltre a permette di liberare risorse per i bisogni dei cittadini, consente di investire sulla ricerca di finanziamenti per la realizzazione delle opere stesse”.
“E’ su queste premesse – dichiara l Ass Andreana Patti – che abbiamo indirizzato gli Uffici tecnici e contabili in sinergica azione per il rispetto della scadenza perentoria del 26 u.s. per la richiesta al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) del cofinanziamento pari a 297.426,40 € per le progettazioni proposte dal Comune di Trapani riguardanti la messa in sicurezza di 3 opere pubbliche”.
L’assegnazione, di cui il Comune è risultato inserito utilmente in graduatoria, sarà effettuata con una prima quota che permetterà l’affidamento delle progettazioni di livello esecutivo e definitivo per opere strategiche per la Città, quali:
a) Progettazione di livello definitivo per “Interventi a tutela dell’erosione marina del litorale Nord della Città – Demolizione di un pennello a mare e costruzione di una condotta sottomarina;
b) Progettazione di livello esecutivo per “Manutenzione straordinaria e messa in sicurezza del Cavalcaferrovia” ;
c) Progettazione di livello esecutivo per “Miglioramento sismico ai fini della messa in sicurezza e manutenzione straordinaria di palazzo d’Alì”
CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteRevenge porn e altri reati ai danni di almeno sei giovani donne. Tre indagati a Marsala e Petrosino
Articolo successivoFondazione Erice arte al prof. Giordano Bruno Guerri. la presa di posizione dell’ANPI