Conte riceve i familiari dei pescatori

413

Caso marittimi sequestrati in Libia: incontro a Palazzo Chigi

Il premier Giuseppe Conte, oggi ha incontrato una delegazione dei familiari dei pescatori di Mazara del Vallo, bloccati in Libia, che stanno manifestando davanti Montecitorio, e ancora davanti Palazzo Chigi e la Farnesina, sede del ministero degli Esteri.. Conte, si apprende ancora, li ha ricevuti a Palazzo Chigi assieme al ministro degli Esteri Luigi Di Maio. I familiari da diversi giorni si trovano a Roma, assieme agli armatori dei motopesca sequestrati, stamane la decisione di incatenarsi davanti Montecitorio L’equipaggio dei pescherecci “Antartide” e “Medinea” sono bloccati in Libia, a Bengasi, dallo scorso 1 settembre.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteReati in materia di stupefacenti di condotte contro la fauna selvatica di specie protette
Articolo successivoDiffamazione, condannati editore e giornalista