Aliscafo fermato

9853

È l’Eschilo della Liberty Lines operativo a Milazzo. La Capitaneria: “Equipaggio in quarantena”

La Capitaneria di Porto di Milazzo ha deciso il fermo dell’aliscafo Eschilo della Liberty Lines dopo due presunti casi di Covid che riguarderebbero il primo ufficiale e un mozzo. La partenza dell’aliscafo da Milazzo verso Lipari delle 13.30 di oggi è stata sospesa. Pare che la società armatrice fosse intenzionata a cambiare equipaggio garantendo la partenza, ma la Capitaneria ha fermato il mezzo veloce, fermo che resterà fino a quando non sarà sottoposto a sanificazione. I compagni di lavoro dei due marittimi colti da sintomi simili a quelli provocati dal virus, sono stati posti in quarantena e verranno sottoposti a controlli attraverso il tampone.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteIn fiamme la riserva dello Zingaro VIDEO
Articolo successivoIncendio nelle campagne ai piedi del Monte Bonifato. Aria irrespirabile in tutta la città VIDEO
Rino Giacalone
Rino Giacalone, direttore responsabile e cronista di periferia. Vive nel capoluogo trapanese sin dalla sua nascita. Penna instancabile al servizio del territorio e alla ricerca della verità.