Castellammare del Golfo: ad ottobre riparte il nuovo servizio di raccolta differenziata e consegna gratuita contenitori

2292
Foto di repertorio

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. È prevista per ottobre la ripartenza del nuovo servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti, rimandato nei mesi scorsi a causa dell’emergenza covid-19.

A partire da sabato 29 agosto, e successivamente per tutti i sabato di settembre, saranno consegnati gratuitamente i nuovi contenitori per la raccolta differenziata dei rifiuti, presso l’ex mattatoio comunale, in via del macello, dalle ore 8,30 alle 13 e dalle ore 14,30 alle 17. Per ritirare i contenitori, anche per altri utenti, basterà esibire la tessera sanitaria dell’intestatario del ruolo Tari.

L’amministrazione comunale informa che la distribuzione dei kit per i rifiuti è ancora in corso in vista della partenza del nuovo servizio di raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti previsto per ottobre. Il nuovo servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti che prevede numerose novità tra le quali proprio il ritiro dell’immondizia solo negli appositi contenitori.

«Invitiamo chi non lo ha ancora fatto a ritirare, ogni sabato nell’ex mattatoio, i contenitori per la nuova raccolta dei rifiuti con partenza prevista ad ottobre. A causa dell’emergenza Covid- 19 abbiamo dovuto interrompere la distribuzione dei kit e rimandare la partenza del nuovo servizio di raccolta dei rifiuti porta a porta – spiegano il sindaco Nicolò Rizzo e l’assessore all’Ambiente Vincenzo Abate-. Ricordiamo che la ditta Agesp si è aggiudicata la gara che prevede un netto cambio con l’appalto in partenza e che, per sette anni, ci consentirà di avere un servizio di raccolta e smaltimento rifiuti continuato ed esteso anche a zone prima non servite come le periferie. A maggio abbiamo riavviato le procedure per rendere operativo il nuovo servizio che prevede il ritiro a domicilio dei rifiuti e sul territorio non ci saranno più cassonetti così da migliorare i livelli di differenziata».