Favignana. Emergenza ossigeno: i Carabinieri consegnano le bombole

415

Nella giornata di sabato 25 luglio 2020, i Carabinieri della Compagnia di Trapani, tramite il personale della Motovedetta CC 811 e della locale Stazione, si sono recati sull’isola di Favignana dove hanno proceduto alla consegna straordinaria di n. 4 bombole di ossigeno medicale da 30 kg ciascuno.

Il pronto intervento dei militari dell’Arma si è reso necessario in ragione della grave emergenza determinata dell’accresciuto fabbisogno di ossigeno da parte dei malati, a fronte della possibilità di stoccare nella locale farmacia solo un quantitativo limitato di bombole.

Infatti, le apposite navi che si occupano del trasporto di tali presidi medici, non avrebbero potuto effettuare il prossimo rifornimento prima di martedì, troppo tardi per coloro che, affetti da malattie respiratorie, hanno necessità di seguire costantemente la terapia domiciliare con l’ossigeno con scorte che arrivavano fino alla giornata di sabato.

L’operazione ha permesso di fronteggiare tempestivamente l’emergenza consentendo a tutti i pazienti, per cui l’ossigenoterapia è di vitale importanza, di poter continuare le cure mediche senza ritardi in modo da non compromettere il proprio stato di salute.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedenteTrapani. Aggressione in centro storico
Articolo successivoRevocate le misure cautelari