PD Paceco: “Il sindaco chiarisca in un consiglio comunale aperto alla cittadinanza”

494

Il Partito Democratico di Paceco in un comunicato ha espresso “indignazione” relativamente all’avviso di garanzia ricevuto dal sindaco Scarcella perché “indagato per concorso esterno in associazione mafiosa”.
Il PD sottolinea come “inquietante vicenda”, in quanto mortifica la città e in più incontrando
“per ben due volte il noto boss mafioso e si metta a sua disposizione chiamandolo
con deferenza “Don Mariano”.
Il partito reputa di non esprimersi sugli “aspetti giuridici”, ma chiede “un chiarimento politico in un consiglio comunale aperto alla cittadinanza”.

CONDIVIDI
Commenti Facebook
Articolo precedente“Io non parlo”
Articolo successivoQuella voce che sentiamo ancora ogni giorno
Eros Bonomo
Eros “Libero” Bonomo, Giornalista siciliano, vive ad Alcamo, il cui lavoro è incentrato su Passione, Rispetto e Indipendenza, così da informare al meglio i cittadini. Grande “divoratore” di Dylan Dog, musica e libri, in particolare di storia politica. Motto: “Non sarai mai solo con la schizofrenia”.